CHI SIAMO?

Le realtà partecipanti a questo progetto

RETE DI SOLIDARIETA’ Q4

Il Sistema delle Reti di Quartieri, gestite da volontari. Nasce attraverso l’Assessorato al Welfare

Fiorentino del Comune di Firenze sotto la direzione dei servizi sociali, opera come braccio operativo dei

Quartieri, con lo scopo di creare un Sistema di lavoro, dinamico, interagente, ed interattivo con le realtà

pubbliche e private e con singoli individui presenti nel territorio, come servizio gratuito di aiuto ai cittadini.

“UNA COMUNITÀ IN RETE” progetto della Reteq4 sui principi del Organizzazione Mondiale Della Sanita

per focalizzarsi sulla persona, sulla valutazione globale e multidisciplinare dei bisogni, per promuoverne

dignità, qualità di vita e salute. Attraverso la Sensibilizzazione /Promozione di “Sani Stili di Vita “Analisi

delle criticità e dei bisogni, della comunità. Implementando come supporto alle realtà che operano nel

pubblico dai servizi sociali ecc., le associazioni di volontariato e realtà di vita quotidiana del territorio;

creare un’unione energica per ottimizzare, raccogliere e sviluppare le risorse del territorio, evitandone gli

sprechi. Coadiuvare a stimolare una coscienza individuale e collettiva partecipativa di Solidarietà

Comunitaria Realizzare una” Risorsa Cuscinetto” che determina un’iniziale risposta di “prima prese in

carico” da parte di servizi,volontariato, terzo settore, e le realtà che aderiscono al progetto. Rispondere ai

bisogni, rilevati, di insorgenza improvvisa come quelle del Covid-19.

LEGAMBIENTE

“Ambientalismo scientifico, volontariato, solidarietà. Il Circolo fiorentino rinasce in una città che

rappresenta un punto di riferimento culturale e avanguardia non solo per l’ambientalismo ma per la vita

associativa in generale. Troppo spesso siamo abituati a sentire parlare della nostra città solo come

vetrina ma la bellezza della città la si può scoprire ovunque anche nei luoghi più inaspettati. Il nostro

obiettivo è contribuire alla costruzione di una città policentrica in cui non si concepiscono più alienanti

quartiere dormitorio ma ogni area dispone di un’autonoma vivibilità, aree verdi, mezzi pubblici, spazi di

socialità e scambio culturale.

FIRENZE CICLABILE

L’Associazione FIAB Firenze ciclabile onlus si prefigge di promuovere l’uso della bicicletta sia in ambito

urbano che extraurbano. Firenze Ciclabile è parte della FIAB la Federazione Italiana Ambiente e

Bicicletta a cui aderiscono più di 100 associazioni simili su tutto il territorio nazionale.


COOPERATIVA ULISSE


Ulisse è una cooperativa sociale di tipo B così come descritto dalla legge 381/91, ed è nata nel 1998 a

Firenze allo scopo di reinserire nel lavoro persone svantaggiate. Il suo progetto più conosciuto riguarda

la vendita delle biciclette riparate, assemblate o rigenerate dai detenuti del carcere di Sollicciano, noto

attualmente come Piedelibero. Tra gli altri servizi della cooperativa ricordiamo il bar all'interno del parco

di San Salvi e la gestione della segreteria generale del centro polidisciplinare New Staz a Ponte a Greve.

SEZIONE SOCI COOP FIRENZE SUD OVEST


Sezione Soci Firenze Sud Ovest da sempre vicina e sensibile ai bisogni delle persone più fragili.

ASSOCIAZIONE IO VOGLIO TOUR


L’associazione dei desideri nasce nel 2015 grazie al progetto IoVoglio tour.

Un viaggio lungo la costa adriatica da Trieste a Lecce. per raccogliere, tramite delle video

interviste, i desideri di circa 300 persone lungo tutta la costa italiana, raggiunte grazie all’utilizzo

della bicicletta elettrica.

Dal 2016 sono stati realizzati altre 3 edizioni del viaggio, IoVoglio tour” 2016/17/18 in

collaborazione con Ass.Vie Francigene, Regione Toscana ed altri sponsor; in seguito

l’associazione ha creato altri progetti dedicati al tema della scoperta del territorio con l’utilizzo

della bicicletta con il progetto Grand Tour (San Iacopino-Isolotto-Novoli-Cascine), settembre

2018/2019 per l’evento God is Green in Manifattura Tabacchi.. Abbiamo partecipato al Festival

dei Bambini con la performance itinerante intitolata “Segui Leonardo.Una passeggiata per

immaginare la città del futuro”.

Per il compleanno dello spazio di Impact Hub e Buh a Rifredi abbiamo creato una cena

esperienziale sull’amore ispirata al Simposio di Platone.

Il progetto di “IoVoglio Tour 2019” si è trasformato in interviste specifiche sul cammino degli Dei

da Firenze a Bologna, intervistando persone che hanno fatto del viaggio e della scoperta un

lavoro e un modo di vivere per realizzare i propri desideri. Per l’estate fiorentina 2019 abbiamo

organizzato un “Live Novel: Una camminata nel romanzo Le ragazze di San Frediano” di Vasco

Pratolini nel quartiere di San Frediano a Firenze con circa 200 persone coinvolte. Grazie al

contributo di Fondazione CR Firenze da Settembre a Dicembre 2019 abbiamo attivato un

percorso di formazione sul tema della parità di genere intitolato IoVoglio Potere-Donne

Elettriche che si è svolto a Scandicci grazie al patrocinio del Comune ed ha portato 30 donne di

età tra 18 ai 40 anni a confrontarsi con alcune formatrici italiane e a raccontare se stesse e i

loro desideri. Inoltre sono stati organizzati aperitivi di networking da Maggio a Settembre

2018/2019 con tematiche relative al benessere e ai desideri personali.


FONDO ESSERE


Nato 18 anni fa, è una delle associazioni che contribuiscono ad elevare il tasso di solidarietà del nostro

Quartiere.

Il FONDO ESSERE, grazie al disinteressato impegno dei suoi volontari, porge una mano a chi si trova a

causa di improvvisi eventi avversi, a rischio povertà offrendogli un sostegno materiale e morale.

Il sostegno è costituito principalmente dai “prestiti” di solidarietà. un aiuto pronto a persone e

famiglie, del Quartiere4 e di Scandicci, che si trovano in temporanea difficoltà mettendo a loro

disposizione piccole somme, senza spese e interessi. Ai richiedenti non vengono consegnati danari ma

vengono saldati direttamente, dai volontari del Fondo, bollettini arretrati di utenze, fatture e notule il cui

mancato pagamento alimenta il disagio dei richiedenti. A fronte dell'aiuto ricevuto il beneficiario si

impegna liberamente, con la sua parola, a restituire quanto ricevuto nei tempi compatibili con le sue

possibilita’.

together!

FIRENZE DONA

La nostra mission è favorire il migliore sviluppo possibile delle associazioni e realtà no profit diffondendo la cultura e la conoscenza del fundraising in Toscana, accompagnando e favorendo la crescita dei soci o volontari delle realtà del settore. 

La scelta dell’associazione è quella di sviluppare i rapporti con le realtà no profit del territorio cercando di creare consapevolezza e poterle rendere autonome.

Si vuole sviluppare anche una rete di rapporti con Fondazioni e realtà Profit per definire le linee di sviluppo del territorio.